Lavorare alla Nestlè, le ricerche in corso

0
249

Tantissimi giovani, laureati e specializzati, sognano di lavorare alla Nestlè, prestigiosa multinazionale leader nella produzione di prodotti alimentari. L’azienda, fondata dal farmacista svizzero Henry Nestlè, a fine dell’Ottocento, nel corso di due secoli ha conosciuto una notevole espansione commerciale che l’ha portata ad acquisire partecipazioni anche in aziende del settore non alimentare, tra cui Loreal.

Oggi, la Nestlè conta centri di produzione in oltre 100 Paesi del mondo e 280 mila dipendenti. Il settore Food comunque non si ferma e, nonostante la crisi, continua a crescere grazie anche alla diffusa sensibilità dei consumatori sulla sicurezza dei prodotti alimentari, settore sempre molto attenzionato dal gruppo.

Per supportare il percorso di crescita aziendale, Nestlè offre, a brillanti giovani laureati in Economia o Ingegneria Gestionale, l’opportunità di frequentare degli stage semestrali all’interno dei diversi comparti produttivi. Gli stage riguardano i settori finanza e controllo, il marketing di prodotto e le strategie di vendita.

Gli stagisti saranno inseriti nelle varie sedi italiane dell’azienda, con la funzione di manager o assistenti di produzione. Per candidarsi bisogna possedere il titolo di studio richiesto, capacità organizzative e di lavoro in team, conoscenza della lingua inglese e del pacchetto Office.

Il curriculum per candidarsi va inviato al seguente indirizzo email: [email protected]. Per ulteriori informazioni sulle selezioni della Nestlè è possibile visitare il seguente link: www.nestle.it/Carriere/opportunita/Pages/Opportunita.aspx.

L’azienda è aperta anche all’invio di candidature spontanee che potrebbero essere utilizzate nel corso di selezioni future. L’indirizzo email per proporsi è sempre [email protected].

Fonte immagine: depurazioneacquanews.it

 

Lascia un commento