Tredicesima 2023: ecco le date per ogni categoria

0
262
soldi
fonte: wikipedia commons

Si avvicina il mese di Dicembre e per questo milioni di dipendenti si interrogano su quando e attraverso quali modalità arriverà la tanto attesa tredicesima 2023. Quest’ultima è una mensilità retributiva aggiuntiva, rispetto alle 12 previste, prevista per i dipendenti che posseggono un contratto subordinato e per i pensionarti. Per saperne qualcosa in più, vediamo insieme questo articolo.

Chi ha diritto alla tredicesima 2023

La tredicesima arriverà attraverso la busta paga solita di ogni mese o tramite cedolino e, nello specifico, spetta:

  • ai pensionati;
  • a tutti coloro che hanno un rapporto di lavoro subordinato dipendente sia nel settore privato che pubblico.

Abbiamo detto che la tredicesima è la retribuzione aggiuntiva allo stipendio mensile accumulato durante l’anno di lavoro. Generalmente i beneficiari ricevono il tutto in un’unica soluzione, ad ogni modo la modalità è scelta in base a molteplici fattori.

La tredicesima 2023 per i pensionati

Tra coloro ritenuti idonei a ricevere la tredicesima ci sono i pensionati. Le date previste cambiano rispetto a:

  • il 2 dicembre 2023 per chi ha accredito diretto su conto postale o bancario;
  • il 4 dicembre 2023 per le pensioni in pagamento presso gli istituti di credito.

Importante è sottolineare che chi preleva la pensione in contanti in ufficio postale, dovrà attendere un calendario specifico da Poste Italiane. Le date previste in questo caso sono cosi suddivise:

  • cognomi da lettera A a C: sabato 2 dicembre 2023 (solo la mattina);
  • cognomi da lettera D a K: lunedì 3 dicembre 2023;
  • cognomi da lettera L a P: martedì 4 dicembre 2023;
  • cognomi da lettera Q a Z: mercoledì 5 dicembre 2023.

La tredicesima 2023 per chi lavora nel privato

Per quanto riguarda i dipendenti che lavorano nel privato, la tredicesima sarà erogata prima delle feste natalizie. Entrando nello specifico è possibile fare la seguente distinzione:

  • per il CCNL Commercio e terziario, la tredicesima dovrebbe essere pagata entro il 24 dicembre 2023, anche se il datore di lavoro ha la possibilità di anticipare la data;
  • per il CCNL Metalmeccanici e industrie, si prevede il pagamento della tredicesima in occasione delle festività natalizie, generalmente alla Vigilia di Natale, ma tutto è soggetto alle scelte del datore di lavoro;
  • per il CCNL Telecomunicazioni, la tredicesima nel settore delle Telecomunicazioni viene normalmente corrisposta alla vigilia di Natale;
  • per il CCNL Turismo, la tredicesima deve essere pagata “in occasione della ricorrenza natalizia”;
  • per il CCNL Legno Lapideo – arredamento, la tredicesima viene pagata entro Natale;
  • per il CCNL Cooperative Sociali, l’articolo 47 del testo prevede che la tredicesima debba essere pagata in occasione delle festività natalizie, senza specificare una data precisa;
  • per il CCNL Chimico-Farmaceutico, la tredicesima viene di norma corrisposta alla vigilia di Natale, seguendo la prassi comune di molti contratti collettivi già citati;
  • per il CCNL Studi professionali, il pagamento della tredicesima è previsto entro il 24 dicembre;
  • per il CCNL Porti e lavoratori portuali, il pagamento della tredicesima è previsto entro dicembre;
  • per il CCNL Trasporto merci e logistica, la tredicesima mensilità deve essere pagata entro il 16 dicembre;
  • per il CCNL Poste italiane, la tredicesima mensilità deve essere pagata entro il 15 dicembre.

La tredicesima 2023 per i dipendenti statali

Anche i dipendenti statali rientrano tra coloro che riceveranno la tredicesima. In questo caso la mensilità aggiuntiva arriverà nella prima metà di dicembre, entro il 15 o 16 del mese. Entrando anche qui nel dettaglio è possibile dividere per categoria le varie date:

  • per il personale amministrato dalle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa la tredicesima si eroga in genere il 15° giorno del mese;
  • per le forze dell’ordine o militari, l’accredito della tredicesima avviene entro il 16 o il 18 dicembre 2023;
  • per il personale statale in generale, l’accredito della tredicesima avviene entro il 16 dicembre 2023.

Aggiornamenti

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i lettori a seguire il nostro sito web concorsi-pubblici.orgla pagina Facebook e la  pagina Instagram.