Pensione di anzianità, dal 2011 ci vorranno 61 anni di età

0
266

inpsDal 2011 entreranno in vigore le nuove regole per accedere alla pensione di anzianità.

Tutti i lavoratori che sono in attesa di andare in pensione ricordiamo che è in arrivo il doppio scalino, il che significa che da gennaio prossio ci voranno 61 anni di età per ottenere l’assegno di previdenza. L’ età minima per andare in pensione passa da 59 a 60 anni, a fronte di 36 anni di contributo. I lavoratori dipendenti dovranno rispettare almeno 12 mesi dal raggiungimento dei requisiti, sia di anzianità sia di vecchiaia.

Il numero di pensioni di anzianità in Italia è aumentato del 54% in meno di un anno e secondo Antonio Mastapasqua, presidente dell’ Inps: “il dato risente del forte calo per le pensioni di anzianità registrato l’anno scorso, ed è dovuto alla maturazione dei requisiti per l’uscita dal lavoro di una parte rilevante di persone bloccate dall’aumento dello scalino a luglio 2009”.

Lascia un commento