Nuove professioni: Home Stager

0
141

home_stagerNell’immobilissimo mercato immobiliare italiano, comincia a farsi strada una nuova figura professionale, quella dell’home stager.

Soprattutto in tempi di crisi, quando l’offerta di case sul mercato supera ampiamente la domanda, se si vuole vendere o affittare rapidamente e senza ribassamenti del prezzo è necessario rendere competitivo il proprio immobile, e pubblicizzarlo adeguatamente.

Come fare? Si può ricorrere all’home stager, che aiuterà a presentare la casa al meglio, facendo in modo che il maggior numero possibile di visitatori la trovi piacevole e accogliente, e possa vederla come la sua futura casa. E così può scattare il colpo di fulmine, quello che, stando agli agenti immobiliari, fa prendere la decisione di acquistare alla quasi totalità delle persone. Il tutto in poche ore, con poca spesa (poche centinaia di euro) e molta creatività, naturalmente senza dimenticare le esigenze delle persone che continueranno a vivere in quella casa mentre è sul mercato.

Quindi per architetti e arredatori, ma anche per gli appassionati di arredamento, desiderosi di avviare un’attività nuova, creativa e con ampie prospettive di sviluppo, c’è una nuova opportunità: diventare home stager.

A Firenze si stanno tenendo dei corsi. I corsi base, della durata di una giornata, sono anche per gli agenti immobiliari interessati a capire meglio come funziona l’home staging, per decidere eventualmente di offrire un servizio in più ai propri clienti.

Il prossimo si terrà il 26 giugno. Per chi, dopo aver seguito il corso base, dovesse decidere di intraprendere la professione di home stager, ci sono corsi della durata di due giorni, il prossimo si svolgerà il 3 e 4 luglio.

Per informazioni:

http://www.vic-homestaging.it/in_piu.html [email protected]