Domanda ed offerta di lavoro: i Forum battono i Social Network?

1
150

forum2A sentire le testimonianze degli internauti, sembra che per offrire e trovare lavoro, i Forum siano in vantaggio rispetto ai Social Network, ma non solo: sembra che il contatto via forum sia preferito anche rispetto ai siti di annunci, dove in teoria dovrebbe concentrarsi la maggiore domanda ed offerta di occupazione.

Le professioni dove domanda ed offerta si incontrano via forum sono: informatica, editoria, comunicazione e grafica web, ma anche traduzioni, marketing multimediale, tutte professioni che vivono e si esplicano ormai attraverso il web.

Gli stessi profili sono presenti anche nei Social Network e nei siti di annunci, ma si riferiscono, spesso, ad offerte di collaborazione volontaria e gratuita.

Il forum è l’ approccio preferito da chi offre e cerca lavoro, ma soprattutto da chi offre. I motivi stanno nell’usabilità del forum stesso che con pochi gesti permette una registrazione facile e veloce. Offrire un lavoro tramite un nick name rassicura l’autore che non corre il rischio di dover mettere in mostra  tutti i dati aziendali che andranno riferiti solo alla persona selezionata.

La selezione via forum è anche più immediata: si contattano solo pochi utenti, e si ringraziano, sempre via forum, coloro che non sono stati selezionati. Il lavoro di valutazione e selezione di  decine o centinaia  di curricula viene, così, omesso, anticipando i tempi di selezione. I Social Network professionali che sembravano un’utile risorsa si sono rivelati più faticosi da gestire al fine dell’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro, perché con questi strumenti prevale il contatto tra soggetti accomunati dalle stesse passioni ed interessi e dove l’opportunità professionale è subordinata all’instaurarsi di una relazione, anche se virtuale.

Ma nei rapporti di lavoro il “tempo è danaro” ed il forum, dove è possibile coltivare anche delle relazioni, permette anche di raggiungere un risultato immediato: far incontrare chi offre il lavoro e chi lo cerca, a prescindere dalla chiacchierata a scopo ludico e dalla conseguente relazione amicale che ne scaturirà.

Fonte immagine: carinionline.it