Corsi di Inglese all’Estero

0
62

viaggi-studioStudiare inglese all’estero può essere un’ottima scelta per una riqualificazione professionale, fondamentale per tutti.

Oggi studiare all’estero è possibile a molti livelli, e anche per avere l’opportunità di seguire corsi di inglese specifici per la conoscenza della lingua attinente a specifici ambienti professionali. Ai numerosi corsi di Business English generici si aggiungono quindi corsi di inglese per il turismo o per l’information technology, per esempio, per imparare il vocabilario e la terminologia dei nostri settori lavorativi.

Viaggi studio non più rivolti solo ai ragazzi, insomma, ma anche ad adulti e professionisti che offrono la possibilità, inoltre e perché no, di associare il piacere di una bella vacanza al dovere della progressione delle conoscenze professionali.

Per questo, i soggiorni studio si svolgono in mete nuove e interessanti, come Singapore per imparare la lingua e addentrarsi nella cultura e nell’economia di un paese al centro delle attività economiche di Asia e mondo occidentale; oppure le Hawaii dove certamente la vacanza e il rilassato e allegro ritmo di vita consentiranno una vera e propria vacanza.

Non mancano però le mete tradizionali, i corsi di inglese in Inghilterra sono a tuttoggi l’opzione preferita, per la vicinanza, la chiarezza e la tradizione dell’insegnamento dell’inglese in UK, il fascino esercitato dalla varietà delle mete inglesi: quello intramontabile dei college di Cambridge o Oxford o della multietnica Londra, da sempre crocevia economico e culturale d’Europa.

L’Inghilterra è il paese ideale per vivere un periodo di studio, magari dopo l’Università, per esempio per conseguire il TOEFL o per frequentare master postuniversitari.

Infatti, il sistema universitario inglese è molto più specialistico di quello italiano, e se non fornisce una preparazione ampia e approfondita come quella italiana, è ottima per la formazione professionale che apra le porte ad aziende multinazionali e leader in tanti settori.