Consumi: In continuo calo al Sud secondo Confcommercio

0
289

supermercatoSecondo il Rapporto dell’ Ufficio Studi di ConfcommercioImprese per l’ Italia, “Aggiornamento delle analisi e delle previsioni dei consumi delle famiglie nelle regioni italiane”, al Sud continuano a calare i consumi delle famiglia.

Nle lungo periodo, infatti, la quota di consumi nel Mezzogiorno passa dal 28,6% del 1995 al 27,3% del 2007 e infine al 26,8% nelle previsioni al 2011, mentre a quanto pare la spesa delle famiglie italiane al Nord risulta in crescita, sia per il Nord-Ovest dove la spesa passa dal 29,6% del 1995 al 30,1% nelle previsioni al 2011, che per il Nord-Est dove la percentuale passa dal 21,2% al 22,3%. I consumi restano stabili al Centro.

Mentre se scendiamo nei particolari hanno fatto bene Valle d’Aosta, Lazio e Veneto, che rimangono le regioni con le migliori performance, mentre fanalino di coda sono Puglia, Abruzzo, Liguria e Calabria.

Lascia un commento