Assunzioni Poste Italiane anno 2011

0
266

Poste Italiane prevede, per l’anno 2011, di incrementare il proprio organico con un piano di assunzioni. Le figure ricercate sono: neolaureati in Ingegneria, Economia, call center e area commerciale.

Negli ultimi anni, con l’avvento della privatizzazione, sono cambiate le modalità di assunzione presso Poste Italiane SPA. Adesso si seleziona il personale tramite curriculum, senza più partecipare a dei concorsi come si faceva tempo addietro.

Esistono vari modi per candidarsi. Si può inviare il proprio curriculum alla sede centrale di poste Italiane: Poste Italiane – direzione centrale Risorse Umane – Viale Europa 175 – 00144 Roma.

Ci si può candidare presso una delle sedi regionali inviando il proprio curriculum e specificando il ruolo per il quale ci si vuole candidare, ad esempio: impiegato, portalettere, etc.

Oppure si può presentare il curriculum attraverso il sito di Poste Italiane tramite la compilazione di un form.Al termine della compilazione vi verrà inviato un codice di accesso con il quale potrete aggiornare periodicamente il vostro curriculum.

Poste Italiane prevede assunzioni a tempo indeterminato mirate soprattutto ad assorbire i precari che fanno parte delle graduatorie.

Esiste però la possibilità di lavorare in Poste Italiane a tempo determinato, infatti sono previste assunzioni soprattutto con la mansione di portalettere, dove i requisiti minimi richiesti sono: età dai 18 ai 35 anni,  possesso della patente di guida, titolo di studio e formazione professionale da inserire nel proprio CV.

Generalmente i contratti vanno a rotazione trimestrale, vale a dire i posti non verranno ricoperti dallo stesso personale che ha già lavorato con Poste Italiane.