Almalaurea promuove la riforma del 3+2

0
292

almalaureaScioperi, manifestazioni, critiche e alla fine Alma Laurea promuove il 3+2.

La dodicesima indagine sul profilo dei laureati di Almalaurea è dedicata al confronto tra il 2001 e il 2009, il decennio della riforma accademica. I titoli conseguiti sono il 71% in più, da 172mila del 2001 ai 239mila del 2009, in cui ci sono stati 22% in più di studenti laureati. Quello che è riuscito a fare la manvra è aggiungere regolarità negli studi con la quale i laureati sono quadruplicati, passando dai 9,5% del 2001 ai 39,2 % del 2009, con punte per i laureati nel settore sanitario, con un +72,8% e una difficoltà in facoltà giuridiche + 18,2% .

La nota stonata, come in tutte le cose, risulta essere l’aggravamento della condizione occupazionale di tutti i laureati. Per tutti coloro che si sono laureati negli anni 1999 – 2006 a 3 anni dalla laurea il tasso di occupazione è sceso di 8,6 punti percentuali; a cinque anni dal titolo, si è ridotto di 3,8 punti percentuali.

Lascia un commento