Termini Imerese, firmato accordo per rilancio stabilimento

0
279

paolo-romani-ministro-sviluppoIl Ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, ha comunicato che l’ accordo che riguarda lo stabilimento Fiat di Termini Imerese è stato firmato oggi.

Nell’accordo è prevista la fine della produzione entro la fine di questo 2011 quando poi avverà la sua riconversione. L’ accordo è stato  fimato dalla Fiat, dalla Regione Sicilia, dalla Provincia, dal Comune e dall’Asi e prevede un investimento totale di oltre un miliardo di euro per un totale di sette progetti industriali per altrettante aziende. Il Ministro Romani ha affermato che il Governo comunque avrà la possibilità di controllare e vagliare altri progetti e anche in caso di problemi per le aziende scelte.

L’ accordo, che sarà firmato ufficialmente domani, permetterà di non perdere alcun non causerà la perdita di nessun posto di lavoro, anzi ci sarà un aumento dagli attuali 1.500 fino a 3.300 dipendenti previsti. Il ministro ha spiegato anche che la Sicilia avrà la possibilità di vedere raddoppiati i posti di lavoro e che le aziende che hanno deciso di partecipare dovranno assumersi rischi e oneri futuri.

Lascia un commento