STMicroelectronics Catania: novità in arrivo e nuove assunzioni

0
307
STMicroelectronics
Fonte: wikipedia commons

La multinazionale italo-francese STMicroelectronics da il via alla costruzione di un nuovo stabilimento. Grazie a questa novità sarà possibile successivamente l’assunzione di ben 700 nuove figure in Sicilia, precisamente a Catania.

Grazie all’accordo sindacale 2024-2026 che riguarda il contratto integrativo aziendale, è stato possibile l’investimento. Il desiderio da parte della STMicroelectronics riguarda la nascita di uno stabilimento dedicato alla produzione di substrati epitassiali di carburo di silicio (SiC). Attraverso questi ultimi e con l’integrazione di nuovo personale che si andrà ad integrare ai numerosi dipendenti già presenti in tutta Italia, si potrà raggiungere un’efficienza ed una fortificazione nel settore automotive ed industriale.

L’accordo sindacale in cosa consiste

L’intesa sindacale che ha permesso alla multinazionale STMicroelectronics l’avvio di un nuovo stabilimento mette al centro diversi incrementi, tra cui quello economico. Proprio in merito a questo infatti dal 1 gennaio 2024 ci sarà un notevole aumento di tutto il personale.

Oltre alla retribuzione fissa, gli aumenti saranno anche previsti sulla tredicesima, TFR e sugli altri istituti retributivi indiretti. Inoltre un’altra novità riguarda il Premio di risultato aziendale: quest’ultimo permetterà ai dipendenti di ottenere ben 700 euro di benefit già da marzo 2024.

Stabilizzazioni e Welfare aziendale

Un’altra innovazione riguarda la stabilizzazione delle risorse inserite all’interno di STMicroelectronics. Tutti coloro che fino ad oggi erano stati inseriti con contratti a termine, potranno godere di una stabilità e di un incremento più soddisfacente.

Dal nuovo anno inoltre i dipendenti potranno versare il 100% delle loro quote welfare sul fondo di previdenza complementare Cometa. Tutti coloro che saranno assunti con la nascita del nuovo stabilimento, potranno beneficiare dei nuovi vantaggi e di tutti gli incrementi. I lavoratori otterranno infine anche un aumento del 10% per il contributo di solidarietà a carico dell’azienda e il potenziamento della piattaforma welfare con prestazioni sociali.

A chi sono dedicate le assunzioni

Per quanto riguarda le assunzioni STMicroelectronics in arrivo a Catania, sono gli addetti alla produzione dei dispositivi SiC le figure ricercate al momento. Ad ogni modo è sempre bene restare collegati ed informati perché potrebbe anche capitare la richiesta di altri profili tra cui: ricercatori, ingegneri, addetti alle operazioni logistiche, di magazzino e di supporto.

Come candidarsi

Alla luce di quanto esposto fino ad ora, tutti gli interessati alle assunzioni previste da STMicrolectronics a Catania, devono monitorare ed attendere i lavori del nuovo stabilimento. Ad ogni modo per poter inviare le candidature è possibile visionare il sito web dell’azienda e tutte le posizioni aperte.

Aggiornamenti

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.