Lavoro part-time: offerte per giovani, mamme ed altri

0
273

Il lavoro part-time o a tempo parziale è sempre molto richiesto dai lavoratori che si trovano a vivere particolari situazioni esistenziali o familiari. Questa forma di lavoro comporta un orario ridotto rispetto a quello full time e se quest’ultimo si svolge, per contratto, nelle canoniche otto ore al giorno, il part-time comporta delle prestazioni di lavoro dimezzate, cioè al massimo per quattro ore al giorno.

Il part-time è il classico lavoro di mezza giornata per intenderci, ideale per giovani studenti che vogliono ottenere un piccolo introito utile a pagarsi gli studi e per le neomamme che intendono conciliare l’attività lavorativa con gli impegni della famiglia.

Le offerte di lavoro part-time vanno cercate in maniera selettiva e molto mirata, perché, vista la crisi in atto, si trovano molte aziende disposte ad assumere full time, ma con salari molto bassi.

Il part time è inquadrabile dunque come una particolare modalità di lavoro che non deve svolgersi necessariamente da dipendenti, ma anche da collaboratori e da autonomi. Quali sono dunque le tipologie di lavoro da poter svolgere part-time? Si tratta di lavori di assistenza, come la baby sitter o la cassiera di supermercato, ma anche il collaboratore commerciale o di marketing o qualche attività legata al web, da svolgere direttamente da casa.

Per trovare un lavoro part-time bisogna dunque cercare le offerte relative a specifici profili professionali, come baby sitter o addetta di supermercato o lavoro da casa. Usando queste parole chiave nei motori di ricerca, si troveranno tantissime offerte di lavoro part time per giovani, mamme o per altri aspiranti lavoratori a tempo parziale.

Fonte immagine: it.seshamo.com

Lascia un commento