Lavoro addetto recupero crediti

0
305

L’addetto al recupero crediti è una figura professionale in crescente espansione. Con le mutate condizioni economiche e finanziarie, istituti di credito ed agenzie di recupero si trovano a dover fronteggiare e gestire molte pratiche non andate a buon fine e sono quindi alla ricerca di personale da inserire in organico con il compito di gestire le pratiche di esazione dei crediti non riscossi.

Il lavoro, a dir la verità, si presenta un po’ ostico e molte volte sgradito, perché la realtà con cui ci si dovrà confrontare durante il suo svolgimento sarà solitamente composta da imprese e famiglie che per difficoltà oggettive non sono riuscite a pagare dei debiti pregressi. Purtroppo il quadro si presenta fosco anche per chi è in cerca di lavoro e ci sembra giusto segnalare anche offerte relative a questo profilo.

L’addetto recupero crediti può lavorare presso filiali bancarie ed agenzie di recupero crediti. Può anche svolgere il ruolo di ufficiale della riscossione per conto delle Concessionarie per la riscossione dei tributi. Nel caso di lavoro presso banche ed agenzie private basta consultare le offerte di lavoro presenti ogni giorno nei siti web di annunci.

I contratti proposti possono essere di lavoro dipendente o a collaborazione con partita Iva con anticipo provvigioni e portafoglio di pratiche fornite dal committente, oppure con un iniziale stage di inserimento finalizzato all’assunzione. Per lavorare come ufficiale della riscossione in rappresentanza delle Concessionarie o degli enti pubblici, bisogna, invece, superare un esame di abilitazione curato dall’Agenzia delle Entrate che si svolge con cadenza biennale.

Lascia un commento