Concorsi per laureati 2011

1
838

Per i laureati in discipline economiche e giuridiche si segnala un concorso pubblico non ancora scaduto organizzato dalla Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze presso il Ministero omonimo. I posti a concorso sono 100: 50  per  profili economici e 50 con profilo giuridico.

I posti oggetto del concorso si riferiscono a unità di personale di Terza  area,  fascia retributiva F1 ( Funzionario) da destinare al Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Per essere ammessi al concorso bisogna possedere, oltre alla cittadinanza, al godimento dei diritti civili e politici,  una laurea specialistica in una delle seguenti discipline:  finanza,   giurisprudenza,  relazioni Internazionali, scienze dell’economia, scienze  della Politica, scienze  delle  pubbliche  amministrazioni,  scienze economiche  per  l’ambiente  e  la  cultura, scienze economico-aziendali, scienze per la cooperazione allo sviluppo, statistica economica, finanziaria ed attuariale, studi europei;
il diploma di laurea equiparato alle sopra  citate  classi  di  laurea specialistica;
laurea magistrale equiparato sempre  alle  citate   classi   di   laurea specialistica.

La votazione conseguita non deve essere inferiore a 105/110. La domanda di concorso va inviata entro il 6 giugno 2011,  per via telematica, compilando un modulo online disponibile sul sito www.concorsi.mef.gov.it.

Se il numero di candidati sarà troppo altro, prevista una prova preselettiva. I vincitori saranno assunti  con contratto a tempo indeterminato, comprensivo di un periodo di prova e di un successivo periodo di 5 mesi di formazione.

Altre notizie di Concorsi Pubblici le trovate su www.concorsi-pubblici.org

Fonte immagine: Catapulta.it

Lascia un commento