Fiat Mirafiori, arriva la produzione di vetture a fascia alta?

0
271

fiat_logo_finalDopo il lungo incontro di ieri, che ha aperto le trattartive tra Fiat e sindacati sullo stabilimento di Mirafiori, l’ azienda automobilistica ha annunciato la produzione di vetture di fascia alta a Mirafiori.

La produzione sarà in joint venture con Jeep e richiederà una nuova organizzazione del lavoro affinchè gli impianti siano efficienti al massimo e a quanto pare le richieste di Fiat sono state accolte positivamente da Fim e Uilm che prevedono una chiusura veloce per l’ accordo. Opinione diversa per Fiom, che pur non esprimendo un giudizio negativo, ha una diversa posizione rispetto agli altri sindacati.

L’ investimento previsto per questo nuovo rilancio produttivo dello stabilimento, che prevede una joint venture con Chrysler per produrre vetture di fascia alta e suv a marchio Alfa Romeo e Jeep, è di oltre un miliardo. Questo significa non solo che i lavoratori rimangano al suo posto ma che c’è una possibilità di crescita occupazionale visto che la produzione sarà di 250-280.000 vetture l’anno.

In tema di organizzazione del lavoro, Fiat ha proposto unarotazione su 15-18 turni di 8 ore sul modello di Pomigliano oppure un orario strutturato in turni di 10 ore giornaliere per 4 giorni settimanali.

Lascia un commento