Fare marketing con Facebook

0
87

Il tema del marketing con Facebook è davvero trito e ritrito, eppure molti utenti continuano a usare questo social network solo per alimentare dei puri contatti di amicizia, che, per carità, ci vogliono e sono legittimi, ma se si provasse per un attimo a pensare a Facebook come a un potente strumento di marketing?

In tempi di mancanza di lavoro, i social network possono costituire una valida strategia di marketing per promuovere i propri prodotti o una propria attività. In tal senso Facebook, o altri strumenti di social networking, aiutano moltissimo. Intanto perché tra le funzionalità, ogniqualvolta ci si connette, vengono presentati i potenziali contatti e le potenziali persone che si potrebbero conoscere.

Per aumentare le probabilità di contatti “pilotati” o presentati da Facebook bisogna aggiornare e completare il profilo con tutti i dati che possano consentire al social di trovare utenti giusti per la vostra strategia di marketing e, soprattutto, interessati a ciò che vendete.

Altra utile strategia di marketing, quella di impostare il profilo pubblico spuntando la casella che permette di essere visibili pure agli amici degli amici, cioè ai contatti dei vostri contatti, per intenderci.

Altra potente strategia di marketing è fare uso dei tag, cioè taggare i contatti. Sempre nelle impostazioni della privacy, Facebook permette di inviare notifiche della vostra attività tramite  email o newsletter,  ai cosiddetti “amici taggati”.

Per taggare un contatto è necessario scrivere, nel campo proposto da Facebook, il nome di uno o più contatti seguiti dal simbolo @ oppure spuntare il nome del contatto dall’elenco fornito sempre dal portale.

Fonte immagine: blog.robfore.com