Ebay e Neonisi: vendere online è regali poco graditi

0
158

Neonisiebay

Reintegrare qualche spicciolo dopo le spese folli del natale è possibile, specialmente se in regalo si sono ricevuti pensieri che davvero non sono adatti alla tua persona. La tendenza cambia e se fino a qualche anno fa il regalo indesiderato era riciclato e rigirato ad amici e parenti in altre occasioni, rischiando pericolose situazioni imbarazzanti, oggi il web rende la vita decisamente più semplice.

La risposta è ovviamente quella di vendere online l’oggetto tanto sgradito, o che già possediamo. Non è detto che qualcun altro non lo desideri con tutto il cuore. Il sito più gettonato quando si tratta di vendite e acquisti online è sicuramente eBay, sicuro, maneggevole che non lascia possibilità d’errore.

Se invece eBay proprio non vi sta simpatico ovviamente il web offre molte altre possibilità di scelta. Neonisi ad esempio è un nuovo sito d’aste online molto simile per concetto e forma a molti altri, ma dotato di funzionalità aggiuntive e servizi interessanti che consentono di notarlo in mezzo alla folla.

E’ molto importante ricordare che con Neonisi si potrà aprire il proprio shop virtuale senza alcuna spesa aggiuntiva, e per chiunque lo desiderasse entrare gratuitamente a far parte di un programma di affiliazione, guadagnando senza far niente, l’8% sugli acquisti di tutti i contatti che si saranno iscritti al network. Mentre per le vendite dei nostri affiliati si guadagnerà, senza far niente un interessante 2%.

Se intendete vendere  solo i regali poco graditi ricevuti durante le feste, forse non diventerete dei commercianti virtuali a cinque stelle, ma non è detto che durante un periodo di crisi del mondo del lavoro, questa non possa essere un’opzione interessante per portar a casa qualche soldino.

http://annunci.ebay.it/

http://neonisi.com/