Aziende Italiane, Camera di Commercio si avvia a chiudere in ripresa

0
96

agentecommercioNonostante la crisi economica il bilancio anagrafico del 2010 della Camera di Commercio si avvia a chiudere il 2010 in ripresa.

Se l’ anno scorso si era registrato il livello più basso degli ultimi anni, il 2010 si avvia a chiudere con 22 mila iscrizioni in piu’ e di 30 mila cessazioni in meno. Questi sono i dati forniti da Unioncamere nel periodo gennaio-novembre 2010 in cui sono state 52 mila le aziende in piu’ nel Registro delle imprese. Il più grande movimento si è registrato in Lombardia dove ci sono state 15 mila iscrizioni in piu’ rispetto al 2009 anche se ancora manca il dato relativo al mese di novembre.

In questi undici mesi del 2010 si è verificata una natalita’ del 6,2% mentrele cessazioni complessive si sono ridotte del 9%.  Le regioni che hanno visto migliorare il loro “saldo” sono la Lombardia, la Puglia e l’Emilia-Romagna.