Corsi retribuiti per oltre 3 mila disoccupati da Italia Lavoro

0
103

Iniziamo la settimana parlando di tirocini e di lavoro artigianale visto che a giorni scade il secondo bando AMVA di Italia Lavoro che darà di che imparare a ben 3300 tirocinanti disoccupati in tutta Italia.

Se anche tu fai parte del gruppo ricorda che la scadenza per la presentazione della domanda è prevista per il 29 marzo 2013.

Il progetto ha come intenzione principale quello di promuovere il contratto di apprendistato, aumentando la domanda di lavoro nel settore dell’artigianato. Con i tirocini AMVA si cercherà di dare una botta di vita alla formazione on the job, aspetto che in Italia conosce qualche grossa lacuna. I giovani formatisi direttamente sul lavoro, avranno in seguito la possibilità di essere inseriti direttamente in un contesto lavorativo più o meno stabile.

A tal proposito si è pensato di istituire le Botteghe di Mestiere, ossia una serie di aziende e di gruppi d’imprese che si occupano di produzione artigianale italiana, scelte fra 110 province della penisola: queste avranno il compito di trasmettere antichi saperi tradizionali a tutti i giovani e giovanissimi che sceglieranno di seguire i tirocini organizzati.

I corsi dureranno 6 mesi e il rimborso mensile per partecipante ammonterà a 500 euro.

Altre offerte di lavoro che potrebbero interessarti:

– 1000 posti per lavoro stagionale (segretarie, sportivi, cuochi, camerieri, ecc.) CLICCA QUI 

– 100 posti di lavoro per camerieri, barman, lavapiatti a 1100 euro/mese con vitto ed alloggio CLICCA QUI 

2500 euro per Disoccupati che si specializzano CLICCA QUI

Requisiti

Per partecipare al bando è importante godere dello status di inoccupato o disoccupato e di avere un’età compresa fra i 18 ed i 28 anni. L’iscrizione al programma dovrà avvenire non più tardi del 29 marzo 2013 e il tutto potrà essere realizzato online, direttamente dalla pagina http://www.italialavoro.it/wps/wcm/connect/botteghe/del+Mestiere/Home/Le+Botteghe/II+Avviso+I+Ciclo/.