Toscana, bonus assunzioni: fino a 10.600 Euro alle imprese che assumono

La Regione Toscana eroga alle imprese che assumono un bonus fino a 10.600 euro: tutto ciò da sapere su questa iniziativa

0
220
Bonus Toscana
Fonte: Wired

La Regione Toscana fornisce sovvenzioni ai datori di lavoro privati che reclutano soprattutto con contratti a tempo indeterminato, con l’obiettivo di favorire l’occupazione stabile nel periodo compreso tra il 2023 e il 2025. Questo bonus eroga fino a 10.600 euro alle imprese che assumono nuovo personale. Di seguito, vi forniremo maggiori dettagli.

DI COSA SI TRATTA

Il bonus per le assunzioni in Toscana rappresenta un contributo finanziario destinato a livello regionale ai datori di lavoro privati che principalmente procedono a nuove assunzioni con contratti a tempo indeterminato o convertono contratti preesistenti in tempo indeterminato. Questa iniziativa mira a sostenere l’occupazione offrendo incentivi che possono arrivare fino a 10.600 euro, a seconda della tipologia contrattuale. Si concentra principalmente sulle nuove assunzioni a tempo indeterminato per giovani disoccupati, donne con figli minori e altre categorie specifiche. Le richieste possono essere presentate dal 9 novembre fino alle ore 12.00 del 10 gennaio 2026, salvo esaurimento delle risorse, con scadenze diverse in base al tipo di assunzione.

A CHI SI RIVOLGE

Si concentra su categorie specifiche come disoccupati di età superiore e inferiore ai 30 anni, donne, persone con disabilità e individui svantaggiati nel mercato del lavoro, ad eccezione dei lavoratori domestici. Vengono offerti incentivi fino a 10.600 euro, a seconda del tipo di contratto. Tuttavia, è importante notare che solo i datori di lavoro privati possono presentare domanda per ottenere questi contributi oltre a dover soddisfare determinati requisiti, tra cui la registrazione legale nella Regione Toscana, il rispetto delle normative previdenziali, l’adesione alle norme anticorruzione e l’assenza di licenziamenti collettivi recenti.

COME VIENE EROGATO IL BONUS TOSCANA

  • disoccupati over 30 licenziati dal 1° gennaio 2021, esclusi quelli licenziati per giusta causa, che vengono assunti a tempo indeterminato;
  • disoccupati over 30 appartenenti a gruppi svantaggiati, assunti a tempo indeterminato o determinato per almeno 12 mesi;
  • disoccupati over 55 assunti a tempo indeterminato o determinato per almeno 12 mesi;
  • disoccupati under 30 assunti a tempo indeterminato;
  • donne disoccupate assunte a tempo indeterminato;
  • persone con disabilità iscritte negli elenchi del collocamento, assunte a tempo indeterminato o determinato per almeno 12 mesi.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Per richiedere il bonus assunzioni Toscana la domanda e la documentazione devono essere presentate tramite questa piattaforma chiamata “Formulario di presentazione dei progetti FSE online Aiuti alle imprese” dopo la registrazione al Sistema Informativo FSE. La registrazione va fatta utilizzando la Carta nazionale dei servizi – CNS o le credenziali SPID.