Registrare un dominio di successo

0
329

Registrare un nome a dominio è una procedura estremamente semplice: basta scegliere il nome giusto ed il gioco è fatto”. Questo concetto poteva essere valido agli albori del web, non oggi, dove, con la “lotteria” dei nomi già completamente satura, sia in Italia, che all’estero, registrare un nome a dominio rischia di trasformarsi in un vero e proprio “tour de force”.

Molti credono che, per avere successo in termini di indicizzazione, un nome a dominio debba contenere obbligatoriamente la parola chiave principale e più cercata dagli utenti. Questa convinzione è vera se si parla di creare un dominio a scopo di rivendita e non a scopo di pubblicazione di contenuti.

Molti siti americani, creati con nomi a dominio contenenti parole chiave molto cliccate dagli utenti, sono stati poi venduti per cifre a sei zeri e anche oltre, ma tantissimi siti di successo contengono anche nomi strani o immaginari. Se si registra un dominio a scopo divulgativo, non è necessario ricorrere a nomi con keyword rilevanti, perché in ogni caso, i motori di ricerca valideranno solo i contenuti del portale.

Le regole per registrare facilmente un dominio in tempi di scarsità di “nomi” validi e di elevata concorrenza, sono quelli di dare libero sfogo alla fantasia , scegliendo anche nome astrusi o fantastici.

Inutile creare nomi a dominio con parole chiave rilevanti seguite da numeri, perché questi domini sono già stati registrati da altri. Lo stesso dicasi per molte parole chiave rilevanti combinate assieme con dei trattini che richiamano il nome originale senza trattino. Anche questi nomi, purtroppo, sono già andati… Se il sito viene creato per il mercato estero, specie per quello anglosassone, contano anche le estensioni.

Un sito in inglese, ad esempio, dovrebbe avere l’estensione.com, ma oggi, purtroppo, non è facile trovare nomi liberi con questa sigla. Comunque, un nome immaginario poco usato da altri potrebbe dare alcune chance per trovare anche questa estensione.

Altra strategia per registrare un dominio di successo, trovare parole chiave con una bassa concorrenza. Queste parole non vengono usate da chi registra per puro scopo di rivendita. Basta fare un giro su Google Adwords Tool per trovare centinaia di parole chiave bistrattate dagli specialisti Seo, ma molto utili per registrare un dominio con un nome realistico e con l’estensione desiderata.

Fonte immagine: Masternewmedia.org

Lascia un commento