Occupazione Italia 2023: i dati Istat del mese di ottobre

0
214
occupazione italia 2023
fonte: pxhere

Nei giorni scorsi l’Istat ha reso noti i dati riguardanti l’occupazione in Italia 2023 relativi al mese di ottobre. Di seguito viene mostrato cosa emerge dall’analisi del mercato del lavoro.

OCCUPAZIONE ITALIA 2023: COSA EMERGE DALL’ANALISI?

Secondo quanto appreso dall’Istituto nazionale di statistica, cresce ancora una volta il numero degli occupati rispetto al mese precedente. Nel confrontare il precedente trimestre (maggio – luglio 2023) con il secondo, si registra un aumento del livello di occupazione pari allo pari allo 0,4%, per un totale di 104.000 occupati.

OCCUPATI

Nel confrontare il numero di occupati nel 2022 sempre ad ottobre, si nota un aumento del 2,0% (+458.000 unità). In questi dati rientrano uomini e donne di tutte le fasce d’età a eccezione dei 35-49enni per effetto della dinamica demografica negativa. È in calo, invece, il numero di lavoratori autonomi (-0,6%) e dei dipendenti a termine (-0,7%). Nell’arco dei 12 mesi per l’occupazione i valori sono:

  • +3 % tra i dipendenti permanenti;
  • +1,3% tra gli autonomi;
  • -2,1% tra quelli a termine.
DISOCCUPAZIONE

Secondo i dati ISTAT di ottobre 2023, il tasso di disoccupazione totale sale al 7,8% (+0,1 punti), quello giovanile al 24,7% (+1,5 punti).

INATTIVITÀ

Confrontando i dati raccolti ad ottobre 2022, si può notare come nel 2023 sia sceso il numero di inattivi al 32,9% (-0,2%). È aumentato, infatti, il numero di persone in cerca di lavoro (+0,9%, pari a +17.000 unità), mentre si abbassa il numero di inattivi tra i 15 e i 64 anni (-4,2%, pari a -531.000).

Per chi fosse interessato a leggere nel dettaglio la nota mensile che l’ISTAT ha pubblicato sull’andamento dell’occupazione in Italia ad ottobre 2023 è presente il TESTO INTEGRALE

OCCUPAZIONE ITALIA 2023: MESE DI SETTEMBRE

Sempre nel mese di novembre, precisamente giorno 3, l’Istat ha pubblicato i dati riguardante l’occupazione in Italia del mese di settembre 2023. Nella seguente pagina è presentata l’analisi emersa nel mese precedente.