Nuove professioni: il personal shopper

0
110

personal-shopper

Per ora li avevamo visti in azione solamente nei film, eppure queste figure lavorative esistono per davvero e stanno prendendo piede a sorpresa anche in Italia.

Parliamo dei Personal Shopper, figure professionali sempre più utilizzate dalle multinazionali o da grandi catene alberghiere, tour operator di un certo livello e centri congressuali. Assistono i turisti nella scelta e nell’acquisto di prodotti alla moda e abbigliamento organizzando dei fashion tour e offrendo dei servizi davvero esclusivi capaci di pubblicizzare e promuovere il grande prodotto made in Italy.

La figura pare essere particolarmente ambita dai giovani alla ricerca di un impiego ai quali è richiesto di conoscere alla perfezione la città nella quale operano, i negozi che seguono le nuove tendenze, offrendo gusto e buono spirito di osservazione che consentirà al personal shopper di intuire la personalità e le necessità del proprio cliente.

Il personal shopper dovrà essere dunque in grado di offrire qualcosa di nuovo. Risparmiando tempo il turista avrà la possibilità di scoprire boutique made in Italy e botteghe artigiane e negozi di nicchia difficilmente rintracciabili senza un’ottima conoscenza della città.

A sfruttare i servizi del personal shopper sono soprattutto i turisti stranieri, seppure la tendenza pare diffondersi anche fra le famiglie italiane in viaggio in città d’arte nazionali. Il fatto è che spesso il personal shopper non solo fa risparmiare tempo, ma anche denaro. Su esplicita richiesta del cliente potrà organizzare un tour che toccherà negozi alla moda ma all’interno dei quali non necessariamente si venderanno capi di grandi firme.

Il personal shopper inoltre si dimostrerà capace di guidare il cliente anche verso tutti i prodotti enogastronomici italiani, e quindi vini, cibi tradizionali etc.

Insomma un accompagnatore capace di guidare il turista alla scoperta del bel paese. Negli ultimi anni sono stati organizzati diversi corsi per intraprendere la professione di personal shopper.

Prima fra tutte l’azienda Polimoda Consulting. Se interessati potrete contattarla tramite email e trovare informazioni utili sulla sua home page.