Lavoro all’estero, pizzaioli e cuochi in Nuova Zelanda ed autisti in Scozia

0
215

Pensi ad un luogo distante e ti viene in mente la Nuova Zelanda, bella, irraggiungibile e verdeggiante, ma anche terra di opportunità lavorative, per lo meno per tutti quelli che puntano tutto sul settore della ristorazione.

L’opportunità neozelandese è rivolta a cuochi e pizzaioli che sono alla ricerca di un impiego per la stagione turistica invernale prossima (2013 – 2014) e a ricercare personale è un ristorante pizzeria che pare essere ben noto nella zona di Te Anau: parliamo del locale “Da Toni”. La ricerca è stata inaugurata grazie al supporto della rete EURES, della quale abbiamo già parlato in precedenza, e fra i requisiti richiesti c’è quello d’essere giovani ma soprattutto italiani.

La stagione inizierà da Ottobre 2013 e si concluderà in Maggio 2014 e il personale selezionato dovrà davvero saperci fare con i clienti, visto che normalmente ne arrivano parecchi: Te Anau è situata nel sud della Nuova Zelanda, poco distante dal Fiordland National Park, raggiunto da milioni di turisti amanti della natura selvaggia.

L’opportunità

L’annuncio parla chiaro: si selezionano 4 cuochi che abbiano maturato un esperienza di almeno tre anni in cucina e 2 pizzaioli che abbiano esperienza nella gestione di un forno a legna. I candidati ideali avranno un’età compresa fra i 18 e i 30 anni e dovranno essere in possesso della Working Holiday Visa, il permesso per lavorare e viaggiare temporaneamente sul territorio.

Candidarsi

Per candidarsi puoi inviare il tuo cv in italiano o in inglese a questo indirizzo mail: [email protected]. Se invece vuoi conoscere maggiori dettagli sull’annuncio visita la pagina dedicata sul sito della rete Eures.

Autisti per la Scozia

Altra ricerca da non farsi scappare, specie se si desidera visitare un nuovo paese è quello pubblicato ancora una volta dalla rete Eures che si occupa di selezionare giovani in possesso delle patenti di categoria C e ADR per il trasporto di merci pericolose, che verranno impiegati niente meno che in Scozia. E’ fondamentale avere un’esperienza di almeno 2-5 anni nel ruolo di autista, e una buona conoscenza della lingua inglese.

Se in possesso di tutti i requisiti, candidarsi sarà un gioco da ragazzi. Sarà sufficiente inviare il proprio curriculum vitale alla sede Eures della propria regione. Per conoscere il contatto che fa al caso proprio visitare questa pagina.

Altre offerte di lavoro che potrebbero interessarti

Lavoro estivo, offerte all’estero con vitto ed alloggio pagato CLICCA QUI

Lavoro all’estero a Sharm El Sheikh con volo, vitto ed alloggio pagato CLICCA QUI

Lavoro all’Estero nella ristorazione, retribuzione da 2700 a 3700 euro al mese CLICCA QUI