Lavorare in Google: posizioni aperte e come candidarsi

0
273
google
Fonte: Wikimedia

Se la sezione Lavora con Noi di Google ti ha sempre affascinato, questo articolo potrebbe risultare molto interessante. Lavorare per la super azienda americana è infatti il sogno un po’ di tutti, ma spesso i possibili candidati si trovano confusi nell’iter da seguire per provarci.

Ecco dunque tutto ciò che c’è da sapere su come lavorare in Google, le posizioni attualmente aperte e ricercate dal colosso e le istruzioni su come inviare la propria candidatura.

Lavorare in Google

Ma innanzitutto, cos’è Google? Per i pochi che non conoscessero tale realtà, Google è un’azienda statunitense che offre servizi online, con quartier generale a Mountain View in California, nel cosiddetto Googleplex.

Nasce nel 4 settembre 1998 come semplice motore di ricerca, con il tempo però l’azienda cresce a dismisura arrivando a gestire la maggioranza dei servizi presenti oggigiorno sul Web (Youtube, Gmail, Maps, ecc.).

Nel 2016 il fatturato stimato di Google era di ben 89,46 miliardi di dollari. In Italia, l’azienda californiana vanta 130 dipendenti, tutti collocati nella sede di Milano. A questi ovviamente vanno aggiunti anche gli italiani che però lavorano nelle sedi estere (Zurigo su tutte).

Google Lavora con Noi: posizioni aperte

La lista delle posizioni aperte per lavorare in Google Italia è consultabile sull’apposito portale Carrers di Google. Eccone comunque alcune, con i relativi requisiti da possedere.

  1. Partner Manager, Chrome OS (Milano)

Requisiti:

    • Laurea triennale o esperienza pratica equivalente;
    • Esperienza in vendite o sviluppo di business all’interno di un punto di vendita di elettronica. Esperienza di gestione di accordi;
    • Esperienza in negoziazioni, reperimento e gestione delle prestazioni dei fornitori;
    • Abilità nel parlare e nello scrivere in Inglese ed Italiano fluentemente.

2. Strategic Partnerships Manager, News, Global Product Partnerships (Milano)

Requisiti:

    • Laurea triennale o esperienza pratica equivalente;
    • Esperienza lavorativa nell’industria dei Media (giornali, riviste) o in strategie di distribuzioni di contenuto digitale rilevante;
    • Esperienza nel costruire e nell’eseguire processi operazionali e di supervisione dell’esecuzione.

3. Network Deployment Engineer (Milano)

Requisiti:

    • Laurea triennale o esperienza pratica equivalente;
    • Esperienza nelle telecomunicazioni, OSP, ISP, sistemi di carica AC/DC;
    • Esperienza nell’infrastruttura del network ottico, nei sistemi di trasmissione, nei routers a 2/3 livelli e nei servizi di dati;
    • Esperienza in un data center o in un ambiente PoP.

Per la lista completa delle posizioni lavorative attualmente aperte, consultare la sezione ufficiale di Google Careers.

Come Candidarsi

Una volta visionati i requisiti necessari a candidarsi alla posizione lavorativa desiderata, è giunto il momento di avanzare la propria candidatura. Questo processo in Google è molto semplice. Il portale di riferimento è il medesimo ed è consultabile a questo indirizzo.

Selezionata la posizione lavorativa, basterà cliccare sul pulsante ‘Apply‘ e compilare il form presente nella pagina successiva.