Lavorare come hostess, Alitalia ed Air Italy assume personale

0
979

hostess di volo

Sono molte le giovani e i  giovani che negli ultimi anni guardano con interesse al lavoro di hostess e stewart. Si tratta in effetti di un settore in ampia crescita, soprattutto se si tiene in considerazione lo sviluppo del tutto inaspettato di moltissime aziende low cost, e la nascita di marchi nuovi.

Il consiglio per tutti quelli che desiderano lavorare in un settore tanto dinamico è quello di partecipare alle selezioni che ogni compagnia aerea periodicamente indice. La rete da questo punto di vista aiuta ad essere sempre aggiornati in tempo reale. Altra soluzione da non sottovalutare è quella di contattare quelle  scuole che si occupano principalmente di formare le hostess e assistenti di volo del futuro.

Se si avrà la fortuna di superare la selezione iniziale, si potrà finalmente seguire un corso di formazione teorico e pratico. Normalmente la pratica prevede la realizzazione di 100 ore di volo come componente aggiunto dell’equipaggio. Concluso il corso si potrà sapere con certezza se la strada intrapresa è realmente quella giusta.

Altro step da superare è quello dell’esame indetto dall’ente ministeriale ENAC, superato il quale ci si potrà iscrivere all’albo professionale.

I requisiti richiesti sono:

  • diploma di scuola media superiore;
  • età minima di 18 anni;
  • ottima conoscenza dell’inglese sia scritto che parlato e di almeno un’altra lingua ( a discrezione della compagnia );
  • un altezza variabile fra i 165 – 180 cm per le donne e 170 – 185 cm per gli uomini;
  • abilità natatorie e aspetto gradevole;
  • assenza di tatuaggi o piercing;
  • vista perfetta, seppure è accettato l’utilizzo di lenti a  contatto.

Inoltre sono richieste una serie di capacità accessorie, quali la cortesia, la capacità di rassicurare i passeggeri e di mantenere i nervi saldi in caso di situazioni difficili.

Lo stipendio di una hostess in Italia è variabile a seconda delle attività di volo. Di media possiamo affermare che volando al mese dalle 70 alle 80 ore lo stipendio si aggira intorno alle 1600 – 2000 euro mensili.

Il contratto utilizzato dalle compagnie è normalmente stagionale, e difficilmente si otterranno proposte a tempo indeterminato, per lo meno inizialmente.

Per inviare la candidatura in Alitalia questo è il link da utilizzare https://inviocv.alitalia.it/ (oltre alla posizione di hostess, sono presenti i link per candidarsi anche su altre posizioni)

Per candidarvi in Air Italy questo è il link da utilizzare http://www.airitaly.it/it/jobs_training/index.aspx?roles=true

Buona fortuna!!

 

Lascia un commento