Lavorare all’estero, opportunità per italiani anche senza esperienza

0
93

Oggi trovare lavoro all’estero risulta un poco più semplice. Tutto merito del progetto Your First eures Job (YFEJ) che ha l’intento di avvantaggiare la mobilità dei lavoratori all’interno di tutta la Comunità Europea. L’iniziativa sostenuta dalla Commissione Europea punta ad incentivare l’incontro fra giovani ( tra i 18 e i 30 anni) e le aziende di tutta Europa, grazie soprattutto ad interessanti vantaggi per gli uni e per gli altri.

Naturalmente le opportunità sono rivolte anche ai giovani italiani interessati ad un’esperienza all’estero che non dovranno far altro che registrarsi sulla piattaforma web del progetto lasciando che il software faccia il resto.

Grazie ad un controllo incrociato fra candidature e selezioni in corso, è possibile trovare rapidamente, qualora presente, l’occasione che faccia al caso proprio.

Il progetto offre qualsiasi servizio gratuitamente e i candidati selezionati riceveranno anche un contributo economico che li aiuterà a coprire i costi del viaggio per i colloqui di lavoro ai quali verranno chiamati o per le definitive trasferte.

Requisiti

Per candidarsi alle posizioni proposte in seno al progetto è necessario soddisfare alcuni requisiti.

Età: compresa fra i 18 e i 30 anni.

Cittadinanza: di uno dei paesi facenti parte dell’UE.

Residenza: entro uno dei paesi facenti parte dell’UE.

Candidarsi

Per farlo come accennato è indispensabile registrarsi sul portale Your First Eures Job, inviando il proprio curriculum in lingua inglese e attendere una proposta che faccia al caso proprio.