Kentucky Fried Chicken (KFC): 500 assunzioni entro il 2023

0
488
Kentucky Fried Chicken
fonte: Wikimedia commons

Da quanto appreso recentemente, Kentucky Fried Chicken (KFC) ha in programma delle nuove aperture in Italia. L’inaugurazione di ben 38 ristoranti porterà all’assunzione di 500 risorse entro il 2023.

KENTUCKY FRIED CHICKEN (KFC): ASSUNZIONI

Dopo gli ottimi risultati avuti nel 2022, con un giro d’affari in crescita del 70% rispetto al 2021 la società ha deciso di espandersi ancora di più anche in Italia. Ad annunciarlo è stata proprio KFC in un recente comunicato.

Il progetto in cantiere della nota catena di fast-food prevede nei prossimi 20 mesi l’apertura di ben 38 ristoranti, di cui il 40% nei centri delle città, il 30% nei centri commerciali e il 30% con servizio Drive Thru. Si tratta di un programma a lungo termine che vedrà l’apertura di 200 sedi entro i prossimi 5 anni.

Queste inaugurazioni, quindi, porteranno ovviamente alla ricerca di nuovo personale. Si prevede, infatti, l’assunzione di 500 risorse nel solo 2023, fino a toccare la soglia dei 5000 occupati entro 5 anni.

FIGURE RICERCATE

Sebbene non si sa ancora molto delle future assunzioni della società, probabilmente i futuri inserimenti riguarderanno le tipiche figure presenti nella ristorazione. Ad essere ricercati, quindi, saranno i profili di Team Member (camerieri e addetti vendita), Team Member Cook (personale di cucina), Team LeaderRestaurant General Manager, Assistant Restaurant General Manager.

COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato a queste future opportunità lavorative, sul sito di Kentucky Fried Chicken è presente un’area dedicata unicamente alle assunzioni. Oltre ai futuri inserimenti, in questa pagina sono presentate anche le attuali posizioni aperte a cui è possibile candidarsi attraverso la presentazione del proprio cv nell’apposito form.