Fisco, Monti ritocca Iva e Irpef

0
85

Ci attende una nuova mega riforma del Fisco con un graduale spostamento del peso fiscale. Secondo il premier Monti sembra che i prossimi cambiamenti riguarderanno un aumento delle imposte indirette a favore di quelle dirette.

E’ lo stesso premier ad annunciare che i nuovi interventi mireranno“al graduale spostamento dell’asse del prelievo dalle imposte dirette a quelle indirette” oltre che “alla riduzione degli effetti distorsivi delle scelte degli operatori economici”. Le nuove modifiche potranno essere utili per ristabilire un certo ordine nel sistema del prelievo fiscale e in secondo luogo anche del miglioramente dei servizi pubblici con una modernizzazione della pubblica amministrazione.

Sullo sfondo resta sempre attiva la lotta all’evasione fiscale con particolare interesse all’individuazione di “misure specifiche, sulla base della normativa comunitaria e degli strumenti di diritto internazionale, atte a contrastare questi fenomeni” e anche al “contrasto alla diffusione di fenomeni di esercizio illegale e non autorizzato del gioco”.