Enel Energia: borse di studio ai giovani laureati

1
192

enel energia

E’ su questi che punta Enel Energia e non a torto. I giovanissimi studenti delle facoltà di Ingegneria sparpagliate nel territorio italiano d’altronde sono il futuro della ricerca, sono il segreto della crescita energetica del nostro paese e per questo vanno stimolati ed incentivati. E’ quel che pensa l’azienda dispensatrice di energia, tutta intenzionata alla formazione di nuovi tecnici specializzati, che andranno poi inseriti nel settore industriale e nelle strutture di nuovissima generazione.

Nello specifico le Università verso le quali Enel Energia ha rivolto lo sguardo sono cinque:

  • Politecnico di Torino;
  • Politecnico di Milano;
  • Ateneo di Pisa;
  • Ateneo di Palermo;
  • La Sapienza di Roma.

Le borse di studio che ammonteranno ciascuna a 6000 euro, verranno distribuite fra i giovani studenti più brillanti e meritevoli iscritti al primo anno di laurea specialistica con indirizzo verso l’ingegneria energetica o nucleare.

Premi sono previsti anche per gli studenti al secondo anno di corso della specialistica. Più precisamente a questi saranno rivolti i premi di laurea per un totale di 3000 euro a premio, con il vincolo che questi riescano entro l’anno accademico 2010/2011 a terminare il percorso formativo.

Per ogni università verrà pubblicato, a partire dal 17 Gennaio un bando specifico che rimarrà aperto fino al 14 Marzo, periodo durante il quale gli studenti avranno la possibilità di inviare la propria candidatura.

Per consultare tutti i bandi visitare il sito della Enel o cliccare direttamente su questo link.