Economia: Entrate tributarie in calo dell’ 1,7%

0
83

soldiIl Ministero dell’ Economia ha reso noti i dati riguardanti le entrate tributarie del Bilancio dello Stato nel periodo gennaio-ottobre.

Secondo i dati resi noti sembra che le entrate tributarie siano calate dell’ 1,7% e nei primi dieci mesi dell’ anno sono ammontate a 305.011 milioni di euro segnando così una variazione negativa pari a -5.263 milioni di euro rispetto all’ anno precedente. Sul sito delle finanze si legge che questa flessione è dovuta soprattutto “al previsto minor versamento a saldo registrato a febbraio 2010 dell’imposta sostitutiva su interessi e altri redditi da capitale, all’andamento dell’autoliquidazione e al previsto venir meno di entrate una tantum”.

Nella nota del Ministero si legge anche che l’ andamento è in linea con le previsione 2010 e che sono stati conteggiati anche l’andamento dei ruoli, degli enti territoriali e delle poste correttive, che segnano una crescita dell’1% rispetto ai primi dieci mesi del 2009.