Concorsi: la banca d’Italia cerca 15 Coadiutori

0
255

Di recente la Banca d’Italia ha indetto un nuovo concorso per la selezione di 15 nuovi coadiutori che svolgeranno analisi e ricerche economiche su tutto il territorio italiano (Milano, Trento, Trieste, Firenze, L’Aquila, Campobasso, Napoli, Bari, Potenza, Catanzaro, Palermo e Cagliari).

I fortunati selezionati dovranno analizzare per ciascun territorio fenomeni economici e finanziari, curando le relazioni con il mondo imprenditoriale ed accademico della zona.

I requisiti

Per partecipare ed avere qualche possibilità d’essere scelti si dovrà essere in possesso di alcuni requisiti:

laurea specialistica magistrale con votazione 105/110 in scienze economiche aziendali, economia o finanza e matematica (per conoscere tutte le varianti clicca qui);

laurea quadriennale con punteggio di 105/110 conseguita in economia e commercio, statistica, matematica, fisica o giurisprudenza  (per conoscere tutte le varianti clicca qui);

età non superiore ai 40 anni;

cittadinanza italiana;

idoneità fisica alle mansioni che il profilo dovrà svolgere;

godimento di tutti i diritti politici;

conoscenza della lingua italiana.

Domanda e termini

La candidatura dovrà essere inviata entro il 30 aprile non più tardi delle 18,00 esclusivamente tramite il sito internet della Banca d’Italia (all’indirizzo www.bancaitalia.it).

Selezioni e prove

I candidati selezionati tramite la consultazione della Gazzetta Ufficiale conosceranno il giorno e il luogo nel quale si svolgerà la prova scritta, alla quale seguirà una prova orale.

La prima consisterà nello svolgimento di un elaborato di Microeconomia, Macroeconomia, e Metodi qualitativi e matematici per l’analisi economica.

Per conoscere tutti i dettagli consultare il bando.