Cgil, cambio di guardia, Susanna Camusso nuovo segretario

0
290

3camussoGrande giorno oggi in Cgil dove avverrà il nuovo cambio di guardia.

Il sindacato dice addio a Gugliemo Epifani, giunto al termine del suo secondo e ultimo mandato, e accoglie il nuovo segretario generale, Susanna Camusso, la “lady di ferro”, per la prima volta in cent’anni sarà la prima donna a guidare la Cgil. La Camusso dovrà affrontare molteplici sfide in questo momento difficile e e soprattutto in cui bisogna trovare le “giuste ricette” per far ripartire l’ economia e il mondo dell’ occupazione e soprattutto dovrà cercare di ricucire lo strappo con Cisl e Uil.

Intanto Gugliemo un’ organizzazione che conta 6 milioni di iscritti anche se non in ottimi “rapporti con esecutivo e imprese” con il quale il dialogo è andato scemando al contrario di Cisl-Uil di Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.

Lascia un commento