500 posti di lavoro in Italia ed Europa, bando della Comunità Europea

0
262

Del progetto “Your first Eures job” abbiamo già parlato, ma visto che l’argomento potrebbe dimostrarsi davvero interessante per chi è alla ricerca di un lavoro, è bene soffermarcisi con maggiore calma.

Sono infatti 500 i nuovi inserimenti lavorativi che il programma prevede di realizzare con l’aiuto dell’agenzia per il lavoro Gi Group: naturalmente i posti di lavoro sono disseminati in tutta Europa e regaleranno molte possibilità ai giovani di far crescere il proprio curriculum vitae.

Fra i vantaggi di cui godranno i giovani che faranno parte del progetto ce ne sono almeno tre da ricordare:

– un rimborso forfettario per le spese sostenute per i viaggi di colloquio, a seconda della distanza della sede dell’azienda dal Paese di residenza, laddove la job interview non potesse avvenire attraverso Skype o altre tecnologie o presso sedi locali di multinazionali e un indennizzo economico per la prima sistemazione nel Paese straniero;

– un training preparatorio nel Paese di partenza tenuto dagli esperti di Gi Group. Tutti gli sforzi saranno concentrati sulla nuova lingua per avere maggiori possibilità in fase di colloquio;

– training on the job per facilitare l’apprendimento delle abilità necessarie per svolgere il lavoro per il quale si è stati assunti. Questo verrò organizzato dall’azienda presso la quale si lavorerà nel futuro.

Se l’idea ti interessa e vorresti sfruttare queste occasioni è importante ricordare che il progetto chiuderà i battenti a marzo 2014, per cui è bene rimboccarsi le maniche e cercare fin da subito informazioni utili.

Il sito di riferimento è www.gigroup.com/yfej e tutte le offerte presenti sono rivolte a giovani che vivono all’interno della comunità europea under 30.