Prestiti bancari senza interessi, presto anche in Italia

0
119

O almeno così ci auguriamo tutti. Sarebbe un bel sogno d’altronde, visto che spesso sono proprio gli interessi che sono dovuti alle banche a strozzare i piccoli e grandi imprenditori.

Il sogno pare essere comunque sempre più a portata di mano, visto che in Svezia è diventato realtà e pare lo diventerà a breve anche in Italia.

E’ da diversi anni che la Svezia può far vanto di una bellissima iniziativa: una banca etica. Per dirla semplice ci sono diversi soci (35 mila) che detengono ciascuno una sola azione della banca e il denaro versato per far parte del gruppo esula da qualsiasi logica speculativa. Il giro d’affari ad oggi è di 120 milioni. In poche parole quando a qualcuno serve un prestito lo si richiede e verrà restituito senza il pagamento di alcun interesse.

E a noi che interessa? Tanto, visto che la banca in questione, la JAK Medlmsbank intende aprirsi anche al nostro paese e l’idea a breve potrebbe diventare parecchio concreta. Il progetto è stato presentato alla Consob e la Jak Italia è in attesa di ricevere parere; perché questo sia positivo è necessario aderiscano all’iniziativa almeno 5700 persone ciascuna intenzionata ad acquistare 10 azioni per una spesa minima di 1000 euro.

Il numero dei soci che ad oggi hanno aderito è ancora esiguo, ma il presidente della Jakitalia è positivo, sicuro di poter iniziare con l’erogazione dei prestiti fin dal 2014.

Non ci resta che incrociare le dita.