Poste Italiane, eliminato il requisito del voto minimo per la figura dei postini

Per lavorare come Portalettere non è più richiesta una votazione minima

0
132
Poste Italiane
Fonte: Wired

Poste Italiane ha deciso di eliminare il requisito del voto minimo per le assunzioni dei Postini. Ora, per lavorare come Portalettere, quindi, non è più richiesta una votazione minima. Per partecipare alle selezioni per i posti di lavoro in Poste Italiane, sarà sufficiente possedere un diploma o una laurea, senza alcuna considerazione sul voto conseguito, insieme agli altri requisiti previsti.

ELIMATO IL REQUISITO DEL VOTO MINIMO

Poste Italiane ha deciso di eliminare nuovamente il requisito del voto minimo per le selezioni dei Postini a partire da febbraio 2024. Questa decisione arriva dopo un periodo di discussione e contestazione riguardo al requisito del voto minimo, introdotto alcuni anni fa e successivamente ripristinato nel 2023.

Ora, tutti i diplomati e laureati potranno partecipare alle selezioni per le prossime assunzioni dei Postini, indipendentemente dal voto conseguito al diploma o alla laurea. È importante notare che il titolo di studio della licenza media non è sufficiente per candidarsi. Inoltre, per lavorare come Portalettere in Poste Italiane, non è richiesta esperienza pregressa mentre è necessario il possesso una patente di guida in corso di validità idonea per la guida dei mezzi aziendali e, solo per le selezioni relative alle assunzioni nella Provincia di Bolzano, del patentino del bilinguismo (italiano-tedesco).

COME CANDIDARSI PER POSTE ITALIANE

L’annuncio di lavoro per Postini, che evidenzia l’eliminazione del requisito del voto minimo, è disponibile su questa pagina, insieme alle istruzioni su come candidarsi. L’azienda sta attualmente cercando Postini per assunzioni in varie regioni italiane.

È importante ricordare che Poste Italiane apre regolarmente selezioni per le assunzioni di Postini in tutto il territorio nazionale. Di solito, le assunzioni avvengono con contratti a tempo determinato (CTD) della durata di 3, 4 o 5 mesi.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO – CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Interessati a fare carriera nella Cassa Depositi e Prestiti? L’Istituto Nazionale di Promozione (INP) offre regolarmente opportunità di lavoro sia per professionisti affermati che per giovani laureati. Di seguito troverai un elenco delle posizioni attualmente aperte e le istruzioni su come candidarti per le assunzioni presso la Cassa Depositi e Prestiti. Per saperne di più, i dettagli nell’articolo di riferimento.