Incentivi e benefici contributivi per assunzioni di dipendenti in mobilità

0
20

soldiPer tutti i datori di lavoro che assumono dipendenti iscritti nelle liste di mobilità avranno benefici contributivi e incentivi economici.

I benefici però non spettano ai datori di lavoro che assumano nuovamente il lavoratore collocato in mobilità negli ultimi sei mesi, che assume un lavoratore iscritto alle liste e che sia stato collocato in mobilità da un datore di lavoro che presenta:

  • assetti proprietari coincidenti con quelli dell’impresa che assume;
  • l’ esistenza di un rapporto di controllo o collegamento.

Se si verifica un effettivo incremento dell’ occupazione la concessione dei benefici è esclusa. L’ assunzione dovrà essere fin dall’ inizio a tempo indeterminato e permette ai datori di lavoro una riduzionedi aliquote contributive e un incentivo economico, per non più di 12 mesi, pari al 50% dell’indennità di mobilità che sarebbe stata corrisposta al lavoratore se fosse rimasto in mobilità.  che sarebbe stata corrisposta al lavoratore se fosse rimasto disoccupato.