600 assunzioni all’estero nei settori Moda, Turismo e Formazione

0
82

Quando un paese ha un’economia in crescita è molto probabile che offra parecchie possibilità di lavoro. E’ il caso dell’Est Europa che di questi tempi presenta un mercato particolarmente dinamico, specie per quel che riguarda il lavoro.

Centri commerciali e shopping mall sono in notevole aumento in paesi come la Russia: non è un caso che le figure di direttore commerciale e visual merchandiser con esperienza siano particolarmente ricercate non solo in Russia, ma anche in Croazia, ed Ucraina. Sono 81 i profili ricercati su Jobfashioninditex e 329 le posizioni disponibili per H&M. Anche Mango e Pittarello Rosso hanno in mente di aprire nuovi punti vendita in Slovenia e Croazia, ma se si cercano brand più di lusso si potrebbe puntare al gruppo Lvmh che cerca sette profili diversi per l’Ungheria, la Repubblica Ceca, la Russia e la Polonia. Anche il gruppo Richemont ricerca nuovi profili e la Swarovski seleziona 4 figure manageriali.

Il turismo e la ricettività sono altri due settori da non sottovalutare. Il gruppo Kempinski ad esempio ha intenzione di inserire 24 profili nelle are di engineering sales e pubbliche relazioni e il Four Season Hotel cerca per San Pietroburgo 2 profili manageriali. Infine cerca 38 nuovi profili da inserire nel settore vendite, marketing e risorse umane in Repubblica Ceca, Georgia e Russia il gruppo Rezidor.

Anche il settore della formazione non è da sottovalutare: Articolo1 ([email protected]) ha di recente aperto la ricerca di 16 profili da inserire nel settore, la E-work ([email protected]) ne seleziona 4 e Quanta ([email protected])recluta 80 professionisti nel settore della formazione da inserire in Romania.

Insomma occasioni da non predere!