Unicredit, nuova opportunità per i giovani: 850 assunzioni

0
396
Unicredit
Fonte: Wikimedia commons

Il nuovo progetto dell’Unicredit porterà una serie di nuove assunzioni entro il 2024. Si tratta di una nuova opportunità di lavoro rivolta principalmente ai giovani dovuto al ricambio generazionale. Nel dettaglio, il programma di assunzioni prevede 850 inserimenti.

UNICREDIT: 850 NUOVE ASSUNZIONI

Per favorire il ricambio generazionale, il gruppo bancario ha siglato un accordo con le Delegazioni Sindacali di FABI, FIRST/CISL, FISAC/CGIL, UILCA e UNISIN. Ad annunciarlo è stato proprio il Gruppo attraverso un comunicato pubblicato nel suo portale online ufficiale.

Questo accordo, quindi, mira a favorire il ricambio generazionale che avverrà entro il 2024 attingendo al Fondo di Solidarietà. Davanti alle 850 uscite volontarie, il Gruppo si propone di trovare altrettante nuove risorse da inserire nelle sue varie sedi italiane.

Un processo, quello che sta effettuando Unicredit, che porta avanti da qualche tempo attraverso il piano industriale UniCredit Unlocked. Attraverso quest’ultimo programma, avverranno 1500 inserimenti e 1000 stabilizzazioni entro il 2024.

INIZIATIVE PER I DIPENDENTI

A dicembre, inoltre, il Gruppo ha siglato un ulteriore accordo con i sindacati che riguarda i propri dipendenti. Nello specifico comprende le seguenti iniziative:

  • sul tema del caro energia e allo scopo di consentire una programmazione ottimale delle risorse finanziare, il gruppo bancario ha proposto un premio collettivo di produttività riferito al 2022 dal valore di 1.600 euro;
  • la creazione di conto welfare ai dipendenti a sostegno dei propri dipendenti. In questo fondo verrà versato un contributo una tantum di 800 euro.

Inoltre, si attingerà al fondo dell’UniCredit University per la formazione professionale delle persone.

COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato alle future assunzioni del gruppo bancario, sul sito è presente una sezione dedicata alle offerte di lavoro. Per potersi candidare, l’interessato dovrà scegliere il profilo professionale di proprio interesse e presentare il proprio cv nell’apposito form.