Unicredit: 1500 nuove assunzioni grazie ad un piano di uscite volontarie

0
286
unicredit
fonte: wikimedia commons

Grazie ad un piano di uscite volontarie, Unicredit effettuerà 1.500 nuove assunzioni. Si tratta di 3 mila esuberi di personale tramite il sistema di uscite volontarie, portando ad un nuovo inserimento ad ogni due uscite.

UNICREDIT: 1.500 NUOVE ASSUNZIONI

Attraverso un recente articolo, l’agenzia di stampa internazionale Bloomberg ha annunciato le novità che il Gruppo ha in serbo con la gestione degli esuberi. Si parla di un taglio di circa 3.000 risorse sia nelle sedi italiane che estere.

Il piano di uscite volontarie è stato già concordato con il sindacato, che porterà a 2.600 assunzioni entro il 2023. Con questi nuovi esuberi, andranno ad aggiungersi ulteriori 1.500 posti di lavoro. Si tratta di un procedimento che ad ogni due uscite vede l’ingresso di una nuova risorsa.

UNICREDIT: COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato alle future e attuali assunzioni di Unicredit, può visitare il suo sito. Nella sezione dedicata alle carriere, è possibile prendere visione delle posizioni aperte. Per candidarsi occorre presentare il proprio cv nell’apposito form online.

ALTRE OFFERTE- INTESA SAN PAOLO: NUOVE ASSUNZIONI

Stando al Piano Uscite concordato con il Sindacato, sono previste 4600 assunzioni da parte di Intesa San Paolo entro il 2025.