UE, modifiche per congedo di paternità e maternità. Ecco cosa cambia

0
75

maternita_lavoro_femminile-350x262Il Parlamento europeo ha imposto ai suoi Paesi, quindi anche all’ Italia, una retribuzione al 100% di due settimane anche ai dipendeni maschi in caso di paternità.

Il Parlamento europeo ha introdotto così alcune importanti modifiche in materia di congedo per paternità e maternità, che presto potrebbero essere estese anche alle coppie conviventi o cosiddette “Coppie di fatto”.  Oltre alla novità riguardante il congedo di paternità  ci sono anche altre importanti modifiche riguardo il congedo di maternità minimo per le madri lavoratrici, che passa a 20 settimane da 14 retribuite al 100% dello stipendio.

Inoltre la UE ha ribadito:

  •  divieto di licenziamento delle donne fino al sesto mese di congedo dopo la gravidanza;
  • reintegro lavorativo dopo il parto con una mansione identica o equivalente, stessa retribuzione, stessa categoria professionale e stessa responsabilità.