Ue, Irlanda richiede il salvataggio

0
84

soldiDopo le polemiche dei giorni scorsi e i dubbi sul fatto che l’ Irlanda avrebbe scelto o meno di “approfittare” del salvataggio messo a disposizione da Ue e Fmi, ecco che qualcosa si muove.

Il governo irlandese ha deciso ieri, spinto dal proprio ministro delle Finanze, di richiedere gli aiuti economici per sostenere le banche del paese e in qualche modo sostenere il debito pubblico. 

L’ aiuto totale a cui hanno acconsentito Ue e Fmi ammonta ad una cifra complessiva tra gli 80 e i 90 miliardi di euro, sperando che questo basti a stabilizzare anche i mercati finanziari che ora hanno timori anche per l’ economia della Spagna.

Nono sono stati ancora annunciati i dettagli delprogramma di austerity che sarà messo in atto ma dovrebbe contenere nuove imposte di proprietà, tagli al settore pubblico e ai servizi. Tutti i ministri delle finanze presenti al G7 hanno ben accolto la richiesta di aiuto.