Trovare nuovi clienti

0
90

In questo nuovo post dedicato alle tattiche per trovare nuovi clienti, vogliamo svelare qualcosa di nuovo, ma che poi tanto nuovo non è, perché si riferisce a un metodo di ricerca molto tradizionale: il contatto telefonico.

La classica cornetta del telefono, quasi quasi messa al  bando dall’arrivo delle nuove tecnologie, può, invece, rivelarsi uno strumento molto efficace per trovare una clientela fedele e altamente targhettizzata.

Intanto il contatto telefonico, per evitare di trasformarsi in  una fastidiosa operazione di telemarketing, deve prevedere una selezione accurata dei potenziali clienti che potrebbero rientrare nel vostro target di riferimento. Anche il periodo della chiamata deve essere scelto con cura e attenzione.

Se, ad esempio, i potenziali clienti rientrano tra le grandi aziende, è probabile che chiamando tra fine luglio e agosto, vi rispondano solo le segreterie telefoniche per comunicarvi che lo staff della società è assente per ferie. Prima di chiamare, inoltre, meglio stilare nero su bianco un promemoria con le proposte da effettuare, palesandole senza insistere, ma con delicatezza e cortesia.

Se il cliente dovesse mostrarsi interessato si potrà passare alla seconda fase, ovvero inviare email  riepilogative e proposte contrattuali in allegato. Partire, invece, dall’email iniziale con le solite indicazioni del sito aziendale e delle condivisioni sui Social Network, oltre a farvi rientrare nella cosiddetta “massa”, rischia di farvi restare dei perfetti sconosciuti o di farvi “cestinare” come spamming.

 

Fonte immagine: Ansa