Trovare il lavoro che piace in Italia

0
149

L’Italia è sempre stata una terra ricca di talenti, di professionalità e di personalità che hanno saputo dare molto all’economia nazionale ed internazionale. Peccato che questi successi si siano difficilmente realizzati in Patria. L’attuale difficoltà dei giovani e non, a trovare lavoro, fa sorgere a molti il dubbio se in Italia sia possibile trovare il lavoro dei propri sogni o comunque il lavoro che piace.

Purtroppo la risposta a questo dubbio è negativa: in Italia non è mai stato possibile trovare il lavoro che piace, nè in passato, né tantomeno oggi, in tempi di grave crisi economica. Il lavoro che piace, in Italia, è sempre stato una prerogativa dei figli di papà e dei raccomandati che, grazie ai contatti ed all’influenza dei loro parenti, sono riusciti ad occupare posti di prestigio, spesso senza avere le giuste capacità e senza alcun merito, se non quello della nascita e dell’appartenenza a una famiglia facoltosa.

Gli italiani senza appoggi, che desideravano e desiderano realizzare il lavoro dei sogni, sono stati quasi sempre costretti ad emigrare all’estero, dove esistono condizioni più favorevoli per provare a fare il lavoro che piace. Se non si desidera emigrare, l’alternativa per realizzare in Patria il lavoro che piace, è Internet.

Le professioni che si svolgono attraverso il web permettono di realizzare il lavoro dei propri sogni anche senza necessità di emigrare. Molti nuovi professionisti del web ( web editor, web writer, web content, web designer, programmatori, webmaster, ecc.) sono riusciti a realizzare il lavoro che piace svolgendolo esclusivamente attraverso il web.

In moltissimi casi si tratta di professionalità che pur rimanendo a casa propria vendono i propri servizi e la propria consulenza ad aziende estere. In questo senso si può ben dire che il web, se ben usato, può rappresentare lo strumento principale per trovare il lavoro che piace continuando a restare nel Paese che, nonostante tutto, molti di noi continuano ancora ad amare: l’Italia.

Fonte immagine: America24.com