Trovare clienti in tempi di crisi

0
251

Una delle maggiori difficoltà riscontrate dagli imprenditori, in questi ultimi anni di crisi economica, è il progressivo depauperamento dei clienti. I prezzi si alzano e la clientela rinuncia molte volte a spendere. Ormai si spende solo quando si ha l’impellente necessità di farlo, magari per risolvere un problema o perché quel bene serve  a sostituirne un altro ormai inutilizzabile.

Per riuscire a vendere gli imprenditori devono, dunque, orientarsi verso una nicchia di clienti sempre più ristretta, che può spendere anche certe cifre, ma solo se ne vale davvero la pena. E’ questo il criterio da tenere presente se si vogliono trovare clienti anche in tempi di crisi.

Nonostante il momento economico difficile, per catturare la fiducia dei pochi clienti rimasti bisogna applicare delle strategie di marketing orientate all’efficienza e alla completa soddisfazione del cliente.

Il tutto va realizzato senza barare, ma con chiarezza ed obiettività. Se il cliente, ad esempio, chiede una merce con consegna urgente, è inutile dire che la stessa sarà consegnata urgentemente quando in realtà ci vorranno due settimane o più per l’effettiva consegna.

Barare per avere qualche cliente in più, porta inevitabilmente alla perdita dello stesso cliente. L’impresa, invece, proprio in momenti di crisi, deve mostrarsi efficiente, produttiva e competitiva, fornendo celerità nell’evasione degli ordini, prezzi accessibili e soprattutto estrema chiarezza nella descrizione delle caratteristiche delle merce e delle condizioni contrattuali.

Lascia un commento