Telecom: previsto l’inserimento di 360 figure

0
152

Inserimento e formazione giovani: è questo l’obiettivo del nuovo progetto Telecom Italia, che coinvolgerà numerose tipologie di professionalità, rivolto a laureandi, ingegneri, economisti e giovani laureati in genere.

E’ lo sviluppo dell’azienda, e la crescita del brand a motivare la nascita del nuovo programma Telecom tutta intenzionata a selezionare quelli che saranno i dirigenti di domani.

I profili

Tra le 360 figure che troveranno inserimento nella grande azienda almeno 200 verranno indirizzati verso le attività produttive con un contratto di alto apprendistato. Durante la fase iniziale i giovani (per la maggioranza laureandi in ingegneria) verranno lentamente formati al ruolo che dovranno svolgere in futuro, dopo il conseguimento della laurea.

Inoltre è prevista la possibilità per 95 brillanti laureandi di svolgere un Dottorato di Ricerca tramite borse Telecom. La possibilità è rivolta a futuri ingegneri ed economisti.

I restanti profili verranno formati e inseriti nei settori di produzione e innovazione dell’azienda.

Requisiti

La motivazione e la voglia di confrontarsi con il mondo ITC è uno dei primi requisiti richiesti dall’azienda. Inoltre è fondamentale possedere la capacità di mettersi in gioco, la preparazione e un corso di studi eccellente. Ovviamente per ogni profilo richiesto, sarà importanti requisiti specifici differenti che si potranno analizzare visitando la pagina www.telecomitalia.com nella sezione “Carriera”.