Tasse: Ora si pagano anche al supermercato

0
266

soldiLe tasse restano ma il modo di pagarle cambiano e si rende sempre più facile raggiungere i contribuenti.

Code alla posta o alle banche, ora chiunque potrà pagarle dal tabaccaio o al supermercato. La nuova procedura è stata resa possibile da un accordo con Equitalia, l’ agente pubblico della riscossione e il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’ Innovazione. L’ obiettivo è ancora una volta la semplificazione e la capillarità dei servizi, che in questo modo potrà venire incontro ai contribuenti che potranno pagare le tasse senza recarsi in banca o alla posta e senza costi aggiuntivi.

Gli accordi sono stati siglati tra Coop, Poste Italiane, tabaccai, Intesa SanPaolo, Unicredit e Lottomatica e da questi sono stati attivati 60.000 sportelli su tutto il territorio nazionale.

In questo moto le sinergie tra aziende privatre, associazioni e catene di distribuzione aiuteranno a semplificare la Pubblica Amministrazione rendendo più facile l’ accesso ai cittadini con maggiore efficenza e velocità.

Lascia un commento