Tarsu Milano: niente rimborso IVA

0
55

tarsu_2010_L’ Amministrazione comunale di Milano  ha comunicato dal proprio sito internet che le eventuali istanze di rimborso dell’imposta sul valore aggiunto (Iva) che i cittadini hanno presentato non potranno avere alcun seguito.

Secondo quanto riferito questo è in virtù del fatto che tale imposta non è stata mai applicata. Il Comune di Milano, infatti, è in regime di Tarsu, quindi una Tassa Rifiuti a tutti gli effetti. Questo significa che sulle cartelle esattoriali vengono applicate le addizionali e non l’ Iva, quindi non è previsto il rimborso per un’imposta che non è stata mai applicata.

Per quanto riguarda il pagamento vi ricordiamo che è possibile effettuarlo in un’ unica soluzione oppure scegliere la formula rateale.  Gli avvisi di pagamento 2010 sulla Tarsu in un’unica soluzione possono essere pagati  entro e non oltre il prossimo 30 settembre; se scegliete la formula rateale, avreste dovuto pagare la prima entro fine luglio, mentre la seconda entro il 30 settembre, il 31 ottobre la terza ed infine la quarta ed ultima entro e non oltre il 30 novembre 2010.