Supplenze per brevi periodi negli asili nido, come fare domanda

0
174
Supplenze

Supplenze

E’ stata indetta una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di graduatorie per l’assunzione a tempo determinato nella posizione lavorativa di Insegnante – categoria C – presso le Scuole d’Infanzia e i Nidi d’Infanzia del Comune di Cesena.

Le graduatorie saranno così distinte, in relazione ai diversi requisiti richiesti per l’accesso ai due profili professionali di Insegnante di Nido d’Infanzia e Insegnante di Scuola dell’Infanzia:

GRADUATORIA A) – candidati in possesso dei titoli per l’insegnamento nei Nidi d’Infanzia;
GRADUATORIA B) – candidati in possesso dei titoli per l’insegnamento nelle Scuole dell’Infanzia;

I candidati in possesso del titolo di studio utile per l’Insegnamento sia presso i Nidi d’Infanzia che presso le Scuole dell’Infanzia verranno inseriti in entrambe le graduatorie.

Il titolo di studio richiesto varia a seconda della graduatoria:

Graduatoria A – insegnamento nei Nidi d’Infanzia

Diploma di:

• maturità magistrale;
• maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
• abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
• dirigente di comunità;
• tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile;
• operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia;
• liceo delle scienze umane nonché titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge.

Oppure uno dei seguenti titoli universitari:

A2) Diploma di Laurea “vecchio ordinamento” (previgente al DM 509/99) in Pedagogia; Scienze dell’Educazione; Scienze della Formazione Primaria;-
A3) LAUREE SPECIALISTICHE di cui al DM 509/99 o LAUREE MAGISTRALI di cui al DM 270/04 equi- parate ai suddetti Diplomi di Laurea del vecchio ordinamento ai sensi del D.I. del 9 luglio 2009;
A4) Laurea di cui al DM 509/99 e al DM 270/04, appartenente ad una delle seguenti classi:

CLASSI DELLE LAUREE DM 509/99 – 18 Scienze dell’educazione e della formazione
CLASSI DELLE LAUREE DM 270/04 – L-19 Scienze dell’educazione e della formazione

A5) Altri Diplomi universitari o Lauree riconosciute equipollenti ai sensi di legge.

Graduatoria B – insegnamento nelle Scuole dell’Infanzia

• Laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo Scuola dell’Infanzia
oppure
• Diploma conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, in corsi ordinari e sperimentali delle Scuole magistrali per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e degli istituti magistrali per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola elementare. (Diploma di scuola magistrale, Diploma di Istituto Magistrale, Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio, Diploma Liceo Socio Psico-Pedagogico)
oppure
• Titolo equipollente ad uno dei predetti diplomi e dichiarato tale ai fini dell’insegnamento nelle scuole dell’infanzia, con onere del candidato di indicare il relativo decreto.

Le graduatorie degli insegnanti idonei all’assunzione presso nidi e scuole dell’infanzia potranno essere utilizzate nei 3 anni successivi alla data dell’approvazione degli elenchi stessi, con rapporti di lavoro a tempo pieno o parziale.

Altri requisiti richiesti sono:

• essere cittadini italiani;
• età non inferiore agli anni 18;
• idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
• essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
• godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
• essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di residenza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
• non avere riportato condanne penali che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
• non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

La domanda dovrà essere trasmessa ESCLUSIVAMENTE con una delle modalità sottoindicate, alternative tra loro:

• a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a Provincia di Forlì-Cesena, P.zza Morgagni 9 – 47121 Forlì;
• alla casella di posta elettronica certificata istituzionale (PEC) dell’Amministrazione provinciale: [email protected]

I termini di presentazione della domanda sono fissati nella giornata del 27 agosto 2015. All’inizio di ogni anno scolastico sarà comunque opportuno inviare la propria dichiarazione di disponibilità alla ricezione di incarichi di supplenze brevi presso le scuole dell’ordine oggetto della selezione presso il Comune di Cesana.
Per scaricare il bando e la modulistica per fare domanda è possibile visitare il sito del Comune di Cesena alla sezione Concorsi.