Stage retribuito a Parigi per laureati o laureandi alla Triennale

0
138

Mollare tutto e partire è il vostro sogno? Se siete laureati o laureandi alla Triennale e volete mettervi in gioco, potreste prendere in considerazione l’idea di vivere a Parigi per uno stage retribuito di sei mesi. Il settore è la politica comunitaria e il datore di lavoro è lo European Union Institute for Security Studies (EUISS), importante agenzia facente capo all’Unione Europe.

Vivere e lavorare all’estero è anche l’occasione per imparare o allenare una lingua straniera, in questo caso il francese. Allo EUISS vengono elaborati documenti strategici destinati agli Affari Esteri e alla Politica di Sicurezza comunitaria (PESC).

Il Bando, al quale si può accedere dal sito ufficiale dell’ente, specifica la scadenza di presentazione della domanda, il 30 ottobre 2012. Lo stage  si svolgerà da gennaio ad aprile del 2013, o, a discrezione del candidato, da maggio a luglio 2013. Lo stage è retribuito, in maniera tale da permettere (quasi!) l’auto-sostentamento in una Capitale europea come Parigi (450 euro). Allo stagista spetterà un giorno di ferie al mese, più i regolari giorni festivi.

Tra i requisiti, un buon livello di inglese o alternativamente francese e una laurea triennale, anche in via di acquisizione. Infine, il candidato necessiterà di una tessera sanitaria europea e di un’assicurazione.

Preparate il curriculum vitae e una lettera di motivazione… e attenti alla scadenza!

FONTE: Scambi Europei